1

App Store Play Store Huawei Store

calcio 7 masera premia

DOMODOSSOLA- 18-09-2021-- Giovedì, al Curotti (Domodossola), si è svolta un’importante amichevole tra il Masera United e il G.S. Premia (ex Bar Isotta), in vista dell’ormai imminente inizio di campionato.
Partita iniziata subito senza esclusione di colpi dove entrambe le squadre, già dai primi minuti di gioco, hanno iniziato ad attaccarsi senza pietà. Devo dire che l’inizio della partita è stato nettamente a favore della squadra del Masera che, dopo aver sbloccato il risultato, ha concluso il primo tempo con un discreto vantaggio sul Premia (il primo tempo si è concluso 3 a 1 per il Masera). L’inizio del secondo tempo è stato invece dominato dal Premia che ha iniziato ad attaccare senza lasciare un minimo di “spazio di ripresa” agli avversari riportandosi quasi in parità. Masera, però, non si è lasciato intimorire e, verso la fine, è venuto fuori, come ai vecchi tempi, concludendo il mach con una vera e propria “goleada”. Il risultato parla chiaro: 7 – 3 per il Masera.


Ho assistito a due squadre di altissimo livello che negli anni hanno dato sempre filo da torcere agli avversari; in particolare, ho notato un Masera molto avanti nella preparazione e già pronto ad affrontare più che degnamente la prima fase del campionato: ottima la prestazione di Rinaldi (ex Bar Isotta) che ha portato un grandissimo contributo alla squadra (vedi sotto video con goal). Il Premia, invece, nonostante avesse numerose assenze importanti, non ha lasciato un “minimo di respiro” alla squadra avversaria portandola all’affanno fino all’ultimo secondo di gioco.


Il risultato finale, essendo un’amichevole, lascia il tempo che trova: era un test importante, dove entrambi i mister hanno avuto la possibilità di provare più schemi di gioco. Sarà interessante vedere come si comporteranno in campionato: sulla carta, sono e rimangono due teste di serie.
Come sempre, a fine partita, ho scambiato due parole con i protagonisti di entrambe le squadre: qui di seguito il link delle interviste. https://www.youtube.com/channel/UCv7TwfnO7i1Pzh5Z5h4rqMw.
Emanuele Pellegrini

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.