1

App Store Play Store Huawei Store

WhatsApp Image 2022 05 21 at 11.22.21

PREMOSELLO - 21-05-2021 - È morto precipitando per un centinaio di metri Claudio Paganoni, il domese classe 1952, del quale s'erano perse le tracce dal pomeriggio di ieri. Recuperato in mattinata dal Soccorso alpino, il corpo è stato portato al campo sportivo di Premosello. Le ricerche sono partite alle 18.30 di ieri, quando la moglie, non vedendo arrivare l'uomo ha attivato i soccorsi. Paganoni era partito da Colloro per raggiungere l'alpe Saler, poi nella tarda mattinata aveva comunicato alla moglie di aver sbagliato il percorso ma che stava provando a tornare verso l'automobile. Nella prima serata squadre dei vigili del fuoco, soccorso alpino Sagf della Guardia di finanza, Soccorso alpino e Carabinieri hanno attivato le ricerche, era troppo tardi per mettere in campo anche i sorvoli con l'elicottero (anche perchè quello disponibile si trovava a Genova). Alle 23, la Guardia di Finanza localizza la traccia del cellulare dell'uomo, ed è a questo punto che i soccorritori, che intanto erano già rientrati, si avviano verso l'alpe Colla. A notte fonda le ricerche sono state interrotte, ma volontari del Soccorso alpino hanno trascorso la notte all'Alpe per riprendere le ricerche nella prima mattinata. Erano le 7 di questa mattina quando è stato avvistato lo zaino dell'uomo, più in basso sulla stessa direttrice è stato poi trovato il corpo privo di vita. Sono partite quindi le operazioni di recupero della salma.